Giovedì 21 Marzo: Via della Costa( Imperia Pm-Civezza-Pompeiana-Taggia)

Giovedì 14 Marzo Canto Gregoriano: (Castelvittorio-Bunda-Bajardo)
marzo 7, 2019

La Via della Costa: IMPERIA- CIVEZZA- LINGUEGLIETTA- TAGGIA.

Una disciplina per viaggiare a corto medio raggio dal litorale ma lontani dalle sue frenesie moderne.

Questa è La Via della Costa…e noi ne percorreremo un tratto tra i più suggestivi passando da angoli di quiete campestre a visitare i labirintici vicoli dei suoi villaggi di entroterra.

Si parte dal Centro Storico del Parrasio di Imperia con i suoi angoli intrisi di liguritudine ed alcuni scorci memorabili come quello lungo il loggiato delle Clarisse o la balconata da San Pietro.

Usciti da Porto Maurizio si risale l’entroterra tra viuzze poco frequentate, fasce e campagne ben curate e coltivate ad olivo. Arrivati in località Carmagnana Ligure si trova l’innesto con la Via della Costa che ci porterà attraversando interessanti borghi come Torrazza, Civezza, Lingueglietta, Pompeiana e Castellaro, fino al centro di Taggia dopo aver percorso più di 26 Km tra natura e coltivi.

Diversi gli angoli di questa parte di entroterra imperiese che ci colpiranno dal Ponte Medievale di Clavi sul Torrente Prino alla strada balconata da Lingueglietta a Pompeiana.

Arrivati a Taggia potremo fare ritorno a casa facendoci leva dei mezzi pubblici.

Notizie Logistiche:

Lunghezza complessiva 26,4 km Tempo di percorrenza 7 h. Dislivello in salita 928m
Dislivello in discesa 960 m Percentuale sentiero su fondo naturale 7 %
Percentuale sentiero su asfalto  71.5 %Percentuale sentiero su lastricato 21.6 %

Ritrovo: ore 8,15 Duomo di Porto Maurizio

Orari Bus x Imperia: 07.30 da Arma di Taggia. da Taggia capolinea a Arma( 17.00/ 17.20/17.40/18.00…etc).

Ritorno Bus Taggia- Arma- Imperia. 17.30 18.00 18.30 19.00 19.30. arrivo ad Imperia Oneglia 35 minuti dopo..

Equipaggiamento: Scarponcini con buona suola, t shirt di ricambio, giacca a vento, 1 litro e mezzo d’acqua. Pranzo al Sacco. Quota di Partecipazione: 10 euro

Info e Contatti: Jack in The green ( guida ambientale- escursionisti: tel 3341217884)

Jack in the Green
Jack in the Green
Mi chiamo Diego Rossi ma sono conosciuto dalla maggior parte delle persone con lo pseudonimo di Jack in The Green, figura mitologica della tradizione britannica. Dall'Uomo Verde raffigurato nei portali delle Chiese, allo spazzacamino britannico che girovaga sopra i tetti dei cottage, al folletto dei boschi ricoperto di fronde verde, Jack in The Green cammina con te nel risveglio della natura e nella fertilità della terra.