LA VIA DEGLI DEI AMALFITANA( Sab 27-Sab 3 Novembre 2018)

Martedì 10 Aprile: Il Potere e La Gloria( Glori-Fontanil-Carpasio)
febbraio 20, 2018
ARCO DEL BENESSERE PROMO TOUR
aprile 12, 2018

LA COSTIERA AMALFITANA
Da Sabato 27 Ottobre a Sabato 3 Novembre 2018
Trek Residenziale con soggiorno ad Amalfi

La Via degli Dei Amalfitana ci attende in occasione della Settimana del Ponte dei Santi attraverso itinerari di scoperta tra arte, storia e natura con lo sguardo immerso nel blu del Golfo delle Sirene. Protetti da divinità e santità percorreremo parte del Sentiero degli Dei così perché secondo la leggenda qui passarono le divinità greche per salvare Ulisse dalle sirene che si trovavano sull’isola de Li Galli. La nostra base sarà Amalfi, dove il suo celebre Duomo, i suoi mulini, le sue cartiere e ferriere, ci testimoniano i fasti di quella che fu una potente Repubblica marinara. Dai borghi costieri quali Maiori e Positano si raggiungono passando per vicoli, scalinate e vecchie mulattiere luoghi che uniscono al fascino del panorama costiero quello della media-alta montagna del Parco Regionale dei Monti Lattari. Tra i luoghi degni di visita la Villa Romana di Minori e la Villa Cimbrone di Ravello, oltre al Museo della Carta e il Museo dell’Arsenale di Amalfi.

 

 

Programma

1°giorno:Sabato 27 ottobre: Viaggio. Sistemazione nelle camere presso Hotel in centro ad Amalfi.
Ore 17 visita della città di Amalfi. Rientro in albergo, cena in ristorante
Domenica 28 ottobre. trasferimento in barca a Maiori. Segue discesa a Minori e visita alla Villa Romana. Quindi Ravello e dopo eventuale visita ad altre Ville.
Discesa al borgo marino di Atrani e da qui rientro ad Amalfi. Rientro in albergo, cena in ristorante.
Ore di cammino 4.30 – dislivello in salita e discesa m 620
Lunedì 29 ottobre:
Da Amalfi ci si incammina per la Valle dei Mulini fino a raggiungere la Riserva Naturale dove spicca la felce bulbifera gigante. Da qui si sale a Pontone (m 266) e quindi alla Torre dello Ziro (m 185). Rientro ad Amalfi passando per il cimitero.
Ore di cammino 4 – dislivello in salita e discesa m 300
Martedì 30 ottobre: Trasferimento in bus a Scala.
Da Scala (m 380), dopo breve visita al Duomo, si raggiunge Campidoglio (m 500) e poi il sentiero a mezza costa che sovrasta il Vallone delle Ferriere.. Da Cascata si prosegue per Pogerola (m 310), per poi scendere di nuovo ad Amalfi.
Ore di cammino 5 – dislivello in salita m 450, in discesa m 850
Mercoledì 31 ottobre: Trasferimento in bus a Bomerano.
Bomerano (m 630) si raggiunge Colle La Serra (m 620) e poi il Sentiero degli Dei. Breve sosta in centro e alla spiaggia di Positano. Rientro in bus (mare permettendo possibile anche in battello) ad Amalfi
Ore di cammino 5 – dislivello in salita m 340, in discesa m 900
Giovedì 1 novembre Trasferimento in bus al Fiordo di Furore (s.l.m.) Dal Sentiero dei Pipistrelli Impazziti si risale il Vallone di Furore e dopo avere toccato alcune frazioni costiere si raggiunge Piazza dei Dogi con sosta all’Ex Convento dei Cappuccini.Ore di cammino 4 – dislivello in salita e discesa m 400
Venerdì 2 Novembre : Trasferimento a Badia di Cava (mt 352) – Salita all’Avvocata (m 1100) – Maiori (slm) Rientro in bus a Amalfi.
Ore di cammino 7 – dislivello in salita m 700 m e discesa m 1100
Sabato 3 Novembre : Viaggio rientro a casa

Difficoltà: medio. Pur non presentando difficoltà tecniche ed alpinistiche il trek richiede una buona preparazione escursionistica e un discreto allenamento. Alcuni tratti dei sentieri sono lievemente esposti e richiedono passo sicuro e attenzione.
Totale quota : 650 euro comprende 7 mezze pensioni (bevande incluse) il
Costo trasporti locali (Bus, barca, pulmino) : e il costo delle Guide.

 

La quota non comprende: viaggio A/R per Salerno, Viaggio Aereo Nizza-Napoli, transfer da e per aeroporto, pranzi al sacco, bevande, ingressi ai musei e ville, e quanto non espressamente dichiarato alla voce la quota comprende.

Iscrizione:. L’iscrizione è valida previa pagamento di una caparra di € 100,00 da versare entro il 15-05-2018.

 

Per contattarci: tel Note Tecniche: Per chi parte dal Ponente Ligure si consiglia di prenotare l’Aereo da Nizza o da casa oppure attraverso Agenzia ( Agenzia Convenzionata Ashanti Viaggi di Vallecrosia).. I voli da Nizza a Napoli andata ritorno costano normalmente intorno ai 110/120 euro…ma se si include il bagaglio in stiva bisogna aggiungere 40 euro in più circa. Per chi parte da altre parti d’Italia( Torino-Milano..esempio) si consiglia il biglietto del treno fino a Salerno. Da Salerno si può prendere traghetto fino ad Amalfi.

Il Pernottamento su Amalfi avviene in camere doppie…Le prenotazioni del soggiorno trekking scadono il 25 Aprile. E’ richiesto un minimo di partecipanti 8 persone ed una caparra di 100 euro.

Info e Contatti: Diego Rossi( guida turistica/ambientale: 3341217884) Renato Angelucci( conduzione tecnica: 3483527812)

Jack in the Green
Jack in the Green
Mi chiamo Diego Rossi ma sono conosciuto dalla maggior parte delle persone con lo pseudonimo di Jack in The Green, figura mitologica della tradizione britannica. Dall'Uomo Verde raffigurato nei portali delle Chiese, allo spazzacamino britannico che girovaga sopra i tetti dei cottage, al folletto dei boschi ricoperto di fronde verde, Jack in The Green cammina con te nel risveglio della natura e nella fertilità della terra.