Sab 9 Giugno: Archi, Volte e Giravolte( Camporosso-Terre Bianche-Dolceacqua)

Giovedì 21 Giugno: Il Bosco Animato: Molini di Pio-Vignago-Loggia
maggio 30, 2018
Domenica 17 Giugno: Effetto 17°( Balzi Rossi-Menton Vieille)
giugno 6, 2018

SABATO 9 GIUGNO: ARCHI VOLTE E GIRAVOLTE

CAMPOROSSO- TERRE BIANCHE- DOLCEACQUA..

Quinto appuntamento della Stagione legate alle escursioni dell’Arco Promo Tour, questa volta andremo a scoprire le bellezze della bassa Val Nervia attraverso un itinerario che metterà in collegamento Camporosso con Dolceacqua attraverso L’Alta Via dei Monti Liguri.

Dal Tendone delle Feste di Bigauda attraverseremo il centro storico di Camporosso con tappa presso la Chiesa di San Marco e l’Oratorio dei Neri quindi rientrati sulla strada provinciale devieremo a un certo punto sulla sinistra per imboccare la mulattiera che sale tra il bosco e gli uliveti fino alla Chiesa della Madonna della Neve di Ciaixe.

Lasciato il Sentiero Balcone proseguiremo lungo l’Alta Via dei Monti Liguri, l’ambiente rado ed aspro offre panorami sulla bassa Val Roja.

All’altezza del Monte Baraccone prenderemo la recente variante dell’Alta Via dei Monti e con ripida discesa tra i lecci raggiungeremo gli imponenti calanchi di Terre Bianche, una conformazione di guglie di arenaria che delineano un suggestivo orrido.

Siamo nelle Terre del Rossese di Dolceacqua, e da qui in poi percorreremo un itinerario collinare in cui la pineta cede il passo alle vigne di Arcagna e di Terre Bianche lungo il confine tra Camporosso e Dolceacqua.

Arrivati in località La Colla abbandoneremo l’Alta Via e dopo 1 km di strada provinciale prenderemo una ripida mulattiera che si addentra tra gli uliveti e che conduce alla graziosa Cappella di San Bernardo.

Da qui un breve tratto di sentiero ci condurrà a Dolceacqua dove visiteremo i suggestivi carruggi del quartiere Borgo e del quartiere Tera oltre al suggestivo ponte a schiena d’asino dipinto dal pittore impressionista Claude Monet.

Dopo un bicchiere di Rossese e un assaggio di “michetta” dolce tipico del paese faremo ritorno a Camporosso attraverso bus di linea.

Notizie Logistiche: ritrovo ore 8,30 dal tendone delle feste di Bigauda( Campobasso) Durata Escursione: 5h 30 Dislivello: 600 mt Quota di Partecipazione: 10 euro. Pranzo al Sacco. Quota bus: 1,50 euro.

Info e Contatti: Jack in The Green( guida ambientale- escursionistica: tel 3341217884).

Jack in the Green
Jack in the Green
Mi chiamo Diego Rossi ma sono conosciuto dalla maggior parte delle persone con lo pseudonimo di Jack in The Green, figura mitologica della tradizione britannica. Dall'Uomo Verde raffigurato nei portali delle Chiese, allo spazzacamino britannico che girovaga sopra i tetti dei cottage, al folletto dei boschi ricoperto di fronde verde, Jack in The Green cammina con te nel risveglio della natura e nella fertilità della terra.