Sabato 9 Marzo” Cammina Sognante e Vivi Piccante” ( Ospedaletti-Padre Poggi-Coldirodi)

Giovedì 28 Febbraio: La Pietra delle Croci( Montalto- Molino di Arianna-Carpasio)
febbraio 20, 2019
Dom 3 Marzo. Ramble On: Breil-Piena Alta-Fanghetto
febbraio 25, 2019

Aromi, odori e sapori del Mediterraneo ci accompagnano in questa escursione dalle tinte livide e dalle emozioni forti adatta agli appassionati del trekking e agli amanti della buona tavola.

Partendo dal Municipio di Ospedaletti saliremo x strade, sentieri e mulattiere in direzione della Chiesa di Nostra Signora delle Porrine, che sorge in spettacolare posizione a vista del litorale.

Dopo avere oltrepassato i piloni autostradali si apre ai nostri occhi il Sentiero Liguria e da lì il cammino inizia a  farsi selvatico e rupestre.

Incontrata una segnaletica  prenderemo sulla destra la “Strada dei Francesi” , un percorso che si snoda lungo la conca di Ospedaletti mantenendo tratti di mulattiera alternata a tratti di pista e di sentiero.

Tralasciato un bivio sulla sinistra che porta alla pista tagliafuoco diretta al Passo del Ronco, ci si tiene sul lungo traverso in direzione di Coldirodi restando immersi tra i lecci, il timo, la ginestra e il corbezzolo.

Si mantiene la via maestra frequentata anche dai bikers incrociando varie immissioni per Seborga e per Ospedaletti; ad un certo punto si perviene ad una sella panoramica nei pressi della quale si erge la Croce di Padre Poggi.

Dalla croce scendiamo  inizialmente per bella mulattiera e poi per  strada comunale fino al paese di Coldirodi dove ci fermeremo x pranzo alla Trattoria da Linda.

Qui potremo assaporare alcuni piatti forti della tradizione ligure preparati da Linda e dal suo Staff.

Per l’occasione ci sarà modo già di assaggiare anche alcuni prodotti a base di peperoncino di un azienda locale di Coldirodi .

Al termine del pranzo raggiungeremo il Santuario della Madonna del Pellegrino per visitare l’azienda agricola” Vivi Piccante” di Leo Farchiata e Paola Peluso.

Questi due intrepidi imprenditori hanno  deciso di abbandonare la coltivazione di rose e ranuncoli per inseguire il loro sogno di  dedicarsi alla produzione del peperoncino,  un prodotto che sebbene non sia tipico della zona  grazie al clima e al terreno argilloso di questa porzione di Liguria  si trova a crescere più profumato e saporito che altrove.

Lasciata Coldirodi, prenderemo per qualche centinaia di metri la strada  Valgrande di Ospedaletti per poi abbandonarla poco dopo per imboccare una traccia campestre che ci porterà nei pressi di un vecchio mulino.

Tenendoci su questa strada per 500 mt  ci innesteremo lungo il “circuito” e da lì scendendo per gradini e viuzze secondarie faremo rientro ad Ospedaletti.

Notizie Logistiche: Ritrovo ore 8,45 dal Muncipio di Ospedaletti. Dislivello: 600 mt Durata Escursione: 5h + soste. Sviluppo: 12 km

Equipaggiamento: Scarponcini con buona suola, t shirt di ricambio , ki way o mantella.

Quota di Partecipazione al Trekking: 10 euro

Pranzo alla trattoria da Linda:

( menù escursionistico: 25 euro comprende 1 primo a scelta: Gnocchi al Castelmagno/Ravioli di Carne e Verdura. 1 secondo: Coniglio alla Ligure/ 1/2 stinco di maiale. Vino della Casa/ Acqua / Caffè.

* per intolleranti, vegetariani, vegani possibilità di richiedere piatti appositi).

Prenotazioni entro giovedì 7 Marzo alle ore 12,00.

info e contatti: Jack in The Green ( guida ambientale-escursionistica: tel 3341217884/3291512290 e mail: rosenkratz@libero.it)

 

Jack in the Green
Jack in the Green
Mi chiamo Diego Rossi ma sono conosciuto dalla maggior parte delle persone con lo pseudonimo di Jack in The Green, figura mitologica della tradizione britannica. Dall'Uomo Verde raffigurato nei portali delle Chiese, allo spazzacamino britannico che girovaga sopra i tetti dei cottage, al folletto dei boschi ricoperto di fronde verde, Jack in The Green cammina con te nel risveglio della natura e nella fertilità della terra.