Giovedì 14 Marzo: Treno Trekking Calant de Villafranca( Beaulieu- Villefranche-Nizza)

Escursione alla scoperta del mare d’inverno toccando alcune delle più rinomate località della Costa Azzurra.

Il nostro percorso parte dal paese di Beaulieu sur le Mer che raggiungeremo con il treno, costeggeremo la tradizionale “Promenade de le Corbusier” fiancheggiando splendide ville tra cui quella dell’attore inglese David Niven.

Arrivati a Saint Jean ci allunghiamo fino alla Cappella di Saint Hospice per poi ritornare sui nostri passi lambendo tratti di litorale.

Nelle vicinanze della Plage de Passable seguiamo delle scalette che ci portano nella baia di Villefranche per raggiungere il pittoresco borgo dominato dall’antica fortezza. Passate le ultime case del paese, si lascia la costa per prendere il sentiero che con vari tornanti sale fino alle pendici del Mont Boron. Qui raggiungiamo il sito del Fort de Mont Alban, costruito intorno al 1560 e facente parte di uno dei presidi più importanti della Contea di Nizza. Da qui dopo una meritata pausa pranzo iniziamo una parte di trekking urbano che ci porta a conoscere alcuni angoli della città di Nizza comprensiva della visita dei giardini del Castello per poi riprendere il treno di ritorno verso l’Italia.

Note Tecniche:  Ritrovo ore 8,30 alla Stazione di Ventimiglia. Durata Escursione: 4h30 + soste varie. Dislivello: 400 mt c.a. Km: 12,5 c.a. Quota di Partecipazione: 10 euro. Pranzo al Sacco. Equipaggiamento: Scarponcini bassi da trekking, giacca a vento, magliette di ricambio e pantaloni lunghi, ombrellino o mantella di scorta.  Treni di Riferimento: Ventimiglia ore 09.01  con arrivo a Beaulieu sur Mer alle 9,46( prezzo 9,20 euro), da Nice Centrale(15:50- 16:41/ 16:20-17:12/ 16:32-17:24 prezzo 09, 20).

Info e Contatti: Jack in The Green( guida ambientale- escursionistica: tel 3291512290)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Jack in the Green

Jack in the Green

Mi chiamo Diego Rossi ma sono conosciuto dalla maggior parte delle persone con lo pseudonimo di Jack in The Green, figura mitologica della tradizione britannica. Dall'Uomo Verde raffigurato nei portali delle Chiese, allo spazzacamino britannico che girovaga sopra i tetti dei cottage, al folletto dei boschi ricoperto di fronde verde, Jack in The Green cammina con te nel risveglio della natura e nella fertilità della terra.

Jack in the Green

Jack in the Green

Mi chiamo Diego Rossi ma sono conosciuto dalla maggior parte delle persone con lo pseudonimo di Jack in The Green, figura mitologica della tradizione britannica. Dall'Uomo Verde raffigurato nei portali delle Chiese, allo spazzacamino britannico che girovaga sopra i tetti dei cottage, al folletto dei boschi ricoperto di fronde verde, Jack in The Green cammina con te nel risveglio della natura e nella fertilità della terra.

Articoli Correlati