Sabato 8 Aprile: Paesaggi senza Frontiera( Ventimiglia- Via Iulia- Porta Canarda) con disegno en plein air

 

Arte e Natura si terranno a braccetto più che mai in questa semplice passeggiata naturalistica lungo le bellezze paesaggistiche del territorio intermelio.  Emulando gli artisti che  nei secoli scorsi si sono incamminati con cavalletto e tavolozza a ritrarre le meraviglie della Riviera di Ponente  con matite e pennelli  lasceremo anche noi una traccia del nostro passaggio. Per  questa speciale occasione godremo della preziosa presenza degli artisti Davide Puma e Giuliano Arras che allieteranno la giornata con i loro preziosi consigli pittorici mentre concluderemo l’evento presso la Galleria d’Arte di Sant’Agostino di Fabio Falone dove si terrà un piccolo rinfresco.

Descrizione:

Il nostro percorso prenderà avvio dall’ingresso della Chiesa di Sant’Agostino, ci si addentrerà per i carruggi del centro storico di Ventimiglia Alta per poi continuare il percorso lungo l’itinerario della Via Iulia Augusta. Tappa obbligata per la sosta sarà la duecentesca Porta Canarda dove oltre al momento picnic potremo approfittare della speldida location per ritrarre il paesaggio circostante. Va detto tuttavia che lungo la passeggiata vi saranno vari angoli in cui soffermarci a disegnare e ad assaporare la piacevolezza di questo straordinario luogo tra la collina e il mare. Raggiunta la Via Aurelia passeremo accanto al Forte dell’Annunziata e al quartiere della Marina San Giuseppe per poi visitare nel finale la Galleria di Sant’Agostino che custodisce le opere di importanti artisti locali.

Notizie Logistiche: 

Ritrovo ore 9,00 dalla Chiesa di Sant’Agostino( Via Cavour 55, Ventimiglia).  Difficoltà: T( Turistica). Dislivello: 250 mt. kM: 9,5.  Durata Escursione: 5h con soste. Pranzo al Sacco. Quota di Adesione: 10 euro. Rientro Previsto: ore 16

Cosa Portare: 

Scarpe leggere da Trekking o da ginnastica. Zainetto con cambia e 1 borraccia d’acqua.  Risma di Fogli A3, matite, pastelli o acquerelli.

Info e Contatti:

Jack in The Green( guida turistica/ guida ambientale- escursionistica: tel 3291512290).

Prenotazioni entro e non Oltre Venerdì 7 Aprile alle ore 12.

 

Jack in the Green

Jack in the Green

Mi chiamo Diego Rossi ma sono conosciuto dalla maggior parte delle persone con lo pseudonimo di Jack in The Green, figura mitologica della tradizione britannica. Dall'Uomo Verde raffigurato nei portali delle Chiese, allo spazzacamino britannico che girovaga sopra i tetti dei cottage, al folletto dei boschi ricoperto di fronde verde, Jack in The Green cammina con te nel risveglio della natura e nella fertilità della terra.

Jack in the Green

Jack in the Green

Mi chiamo Diego Rossi ma sono conosciuto dalla maggior parte delle persone con lo pseudonimo di Jack in The Green, figura mitologica della tradizione britannica. Dall'Uomo Verde raffigurato nei portali delle Chiese, allo spazzacamino britannico che girovaga sopra i tetti dei cottage, al folletto dei boschi ricoperto di fronde verde, Jack in The Green cammina con te nel risveglio della natura e nella fertilità della terra.

Articoli Correlati