Mercoledì 26 Luglio: Il Giorno della Lavanda: Passo Teglia- Passo Mezzaluna

Stregati da Panorami Mozzafiato sull’Alta Valle Argentina e le Alpi Liguri seguendo tratti della  Via Maremma che percorrevano gli antichi liguri incontreremo vestigia dell’antichità come un masso tabulare usato come canale di scolo ed una pietra fitta che ricorda un menhir usato come punto di convergenza per le osservazioni astronomiche. Ci addentreremo in una splendida faggeta per poi ammirare a fine escursione i campi di lavanda di Drego,  una tradizione centenaria quella portata avanti dalla Famiglia Cugge che in Valle Argentina coltiva, raccoglie e distilla questo straordinario arbusto dalle innumerevoli proprietà.

Descrizione:

Si parte dal Passo della Teglia seguendo il sentiero balcone che si snoda tra arbusti e lembi di noccioleto,  mirabile il panorama che si apre lungo il percorso. Sopraggiunti  al Passo delle Porte  e al successivo Sotto di San Lorenzo  verremo catapultati in un atmosfera molto suggestiva, qui infatti nei pressi di una dolina noteremo una pietra fitta eretta forse dai pastori di un tempo,  e poco distante un masso tabulare con coppella dove praticare sacrifici. Se fortunati potremo avvistare marmotte che sortiti dalle loro tane si allungano sui prati per osservare il mare. Continuando in falsopiano raggiungeremo il Passo della Mezzaluna da cui convergono diversi itinerari lungo le Alpi Liguri. Rientrati al Sotto di San Lorenzo ci addentreremo nella vasta e sontuosa faggeta del Bosco di Rezzo per fare ritorno alle auto e andare a vedere le fioriture di lavanda.

Terminata la visita potremo prendere parte a un pranzo all’Agriturismo Fontana dell’Olmo con possibilità di mangiare i prodotti tipici del territorio.

Nel pomeriggio si potrà fare visita alla Distilleria Cugge dove Rita e Patrizia mostreranno i principi della distillazione della lavanda.

Notizie Logistiche:

Ritrovo ore 8,00 ad Agaggio Inf( parcheggio bivio Agaggio Sup) e trasferimento al Passo Teglia. Equipaggiamento: Scarponcini con buona suola, ki way, t shirt di ricambio, 1 litro e mezzo d’acqua.

Durata Escursione: 3h30 + soste e visita ai campi di lavanda .

Dislivello: 400 mt

Quota di Partecipazione: 10 euro.  Pranzo all’Agriturismo Fontana dell’ Olmo a Drego

( Menu Completo vegetariano compreso bevande 30 euro). Max 25 persone.

Info e Contatti: Jack in The Green ( Guida Ambientale- Escursionistica: tel

3291512290) prenotazioni entro e non oltre Lunedì 24 Luglio alle ore 15.

Jack in the Green

Jack in the Green

Mi chiamo Diego Rossi ma sono conosciuto dalla maggior parte delle persone con lo pseudonimo di Jack in The Green, figura mitologica della tradizione britannica. Dall'Uomo Verde raffigurato nei portali delle Chiese, allo spazzacamino britannico che girovaga sopra i tetti dei cottage, al folletto dei boschi ricoperto di fronde verde, Jack in The Green cammina con te nel risveglio della natura e nella fertilità della terra.

Jack in the Green

Jack in the Green

Mi chiamo Diego Rossi ma sono conosciuto dalla maggior parte delle persone con lo pseudonimo di Jack in The Green, figura mitologica della tradizione britannica. Dall'Uomo Verde raffigurato nei portali delle Chiese, allo spazzacamino britannico che girovaga sopra i tetti dei cottage, al folletto dei boschi ricoperto di fronde verde, Jack in The Green cammina con te nel risveglio della natura e nella fertilità della terra.

Articoli Correlati