Giovedì 11 Gennaio: Cavalieri, Priori ed Esploratori: Andora- Mezzacqua- Colla Micheri

Pagine di Arte e di Storia unite alle memorie di intrepidi esploratori sono gli ingredienti di questa piacevole passeggiata lungo le alture di Andora.

Dal Comune di Andora ci si dirige verso la parte orientale della cittadina risalendo per Via Mezzacqua, da dove nei pressi di una graziosa cappella ha avvio il sentiero verso Colla Micheri. Il percorso si snoda in lieve salita tra pini, lecci e roverelle, fino ad arrivare alla chiesa di San Damiano dove nei pressi di una biforcazione si percorre il sentiero sulla destra diretto a Colla Micheri e all’antico mulino nei pressi del quale si trovano le ceneri del celebre esploratore norvegese Thor Heyerdahl. Lungo i passaggi sul crinale si può godere di uno splendido panorama sul golfo ligure e sull’Isola Gallinara. Da Colla Micheri si scende verso Andora facendo tappa nella parte antica del Parasium  dove si ergono i resti dell’antico Castello dei Clavesana e la magnificente Chiesa dei Santi Giacomo e Filippo.  Seguendo un tratto della Via Julia Augusta approdiamo nei pressi della Fontana Medievale dove si sono abbeverati nel tempo numerosi pellegrini, lasciamo poi il ciottolato per seguire la strada che passa sotto un viadotto autostradale per poi attraversare il bellissimo ponte  romanico che ci conduce alla Chiesa di San Giovanni. Da qui faremo ritorno ad Andora facendo  visita all’ottocentesco  Palazzo Tagliaferro che custodisce tra le varie cose una sala polivalente dedicata ad esposizioni di estemporanee e il prezioso museo di Mineralogia.

Notizie Logistiche:

Ritrovo ore 9,30 dal Parcheggio del Comune di Andora.  Durata escursione:  3h + soste. Dislivello: 280 mt.  Km: 9  Pranzo al sacco. Quota di Partecipazione: 10 euro.

Info e Contatti: Jack in The Green( guida ambientale- escursionistica: tel 3291512290)

Jack in the Green

Jack in the Green

Mi chiamo Diego Rossi ma sono conosciuto dalla maggior parte delle persone con lo pseudonimo di Jack in The Green, figura mitologica della tradizione britannica. Dall'Uomo Verde raffigurato nei portali delle Chiese, allo spazzacamino britannico che girovaga sopra i tetti dei cottage, al folletto dei boschi ricoperto di fronde verde, Jack in The Green cammina con te nel risveglio della natura e nella fertilità della terra.

Jack in the Green

Jack in the Green

Mi chiamo Diego Rossi ma sono conosciuto dalla maggior parte delle persone con lo pseudonimo di Jack in The Green, figura mitologica della tradizione britannica. Dall'Uomo Verde raffigurato nei portali delle Chiese, allo spazzacamino britannico che girovaga sopra i tetti dei cottage, al folletto dei boschi ricoperto di fronde verde, Jack in The Green cammina con te nel risveglio della natura e nella fertilità della terra.

Articoli Correlati