Giovedì 25 Gennaio: Testa o Croce: Borghetto Santo Spirito- Santuario Monte Croce- Cisano sul Neva

Attraversata di media elevata difficoltà che si sviluppa in buona parte su tratti esposti di crinale con scorci panoramici di notevoli fattura su Toirano e Balestrino da un lato, e sulla valle Ibà , la piana di Albenga e la Gallinara dall’altro versante. Possibilità di avvistamento ungulati nei pressi del Monte Acuto e di caselle di uso pastorale in vicinanza del Santuario.

Descrizione:

Con salita all’inizio un pò ripida si raggiunge una caratteristica Cappelletta, quindi mantenendoci lungo il crinale si superano il M. Croce (541 m.) e il Monte Acuto (748 m.)per raggiungere il Santuario di Monte Croce (735 m.) luogo di spartiacque per molti itinerari escursionistici.
Dal santuario seguiamo la sterrata sino al poggio Ceresa (710 m.) per poi cominciare la discesa dapprima su prati che conduce all’ampia sella sottostante la bella piramide del Monte Pesalto. Svoltando a destra su sentiero a tratti molto scosceso si raggiunge Cisano sul Neva.

Notizie Logistiche:

Ritrovo ore 9,00 dal Bar Sport di Cisano sul Neva( punto terminale della traversata) e trasferimento
a Borghetto S.S.( 9,30) (loc. di partenza della traversata),nei pressi di Capo San Donato. Piccolo parcheggio a lato dell’Aurelia, pannello segnaletico Sentiero terre Alte.
Dislivello: 930 mt. Km:12. Durata: 5h+ soste.

Equipaggiamento: Scarponcini con buona suola, maglietta di ricambio, pantaloni lunghi, giacca a vento, ki way. 1 litro e mezzo d’acqua. Pranzo al Sacco. Quota di partecipazione: 10 euro.

Info e Contatti: jack in The Green( guida ambientale- escursionistica: tel 3291512290)

Jack in the Green

Jack in the Green

Mi chiamo Diego Rossi ma sono conosciuto dalla maggior parte delle persone con lo pseudonimo di Jack in The Green, figura mitologica della tradizione britannica. Dall'Uomo Verde raffigurato nei portali delle Chiese, allo spazzacamino britannico che girovaga sopra i tetti dei cottage, al folletto dei boschi ricoperto di fronde verde, Jack in The Green cammina con te nel risveglio della natura e nella fertilità della terra.

Jack in the Green

Jack in the Green

Mi chiamo Diego Rossi ma sono conosciuto dalla maggior parte delle persone con lo pseudonimo di Jack in The Green, figura mitologica della tradizione britannica. Dall'Uomo Verde raffigurato nei portali delle Chiese, allo spazzacamino britannico che girovaga sopra i tetti dei cottage, al folletto dei boschi ricoperto di fronde verde, Jack in The Green cammina con te nel risveglio della natura e nella fertilità della terra.

Articoli Correlati