Domenica 24 Marzo: I Giardini di Marzo: Ospedaletti- Poggio Terrine- Passo Ronco- Porrine- Madonna della Ruota

Tempo di Carciofi e di aromi mediterranei sulle alture di Ospedaletti, rapiti da paesaggi sognanti con viste aeree sulla costa e sulle Alpi Liguri cammineremo in un percorso balcone di indubbia bellezza.

La giornata prevede un gustoso intermezzo gastronomico caratterizzato da uno speciale picnic a base di carciofi ed agrumi locali e si concluderà con la visita di un  vivaio di piante grasse in località Madonna della Ruota.

Descrizione:

Dal parcheggio di Piazza Europa di Ospedaletti si prende il sentiero vicinale che sale verso il campo sportivo e che raggiunge l’ex circuito comunale. mantenendoci in salita su asfalto si segue Strada Poggio Terrine e raggiunte le ultime case nei pressi di una tenuta per cavalli si entra su pista sterrata entrando finalmente nel bosco. Tra sali e scendi contornati da macchie di corbezzolo, lentisco e rosmarino perveniamo all’incrocio con la pista taglia fuoco fino ad arrivare con leggera salita al Passo del Ronco (mt 545) , importante crocevia sull’asse MonteNero- Sasso- Seborga.  Dal Passo( punto più elevato del percorso) iniziamo a scendere su un sentiero scosceso e a tratti sconnessi su fondo pietroso in cui sono evidenti i segni dei recenti incendi, tralasciato un bivio sulla dx all’altezza di un traliccio che conduce a Bordighera ci manteniamo sul versante di sinistra addentrandoci in una fitta lecceta. Arrivati in prossimità di alcune case sopra il viadotto dell’autostrada scendiamo su asfalto fino al Santuario della Madonna delle Porrine( splendida terrazza sul mare) per prendere poco Strada San Pietro che ci condurrà in breve nel luogo del nostro picnic attrezzato.

Dopo la sosta gastronomica continueremo il nostro percorso a piedi passando per Strada dei Termini che abbandoneremo per prendere all’altezza di una curva il sentiero che scende fino a Strada Madonna della Ruota dove andremo a visitare il giardino di piante grasse di Floriano Palmero e Rita Pinerolo.

Al termine della visita seguiremo il percorso dell’ex baia verde che ci riporterà ad Ospedaletti.

Notizie Logistiche:

Ritrovo ore 9,00 in Piazza Europa( Chiesa Moderna di San Giovanni).

Dislivello: 630 mt.  Km: 14.   Durata Escursione: 5h + soste.  Fine Escursione prevista intorno alle 17,30.

Equipaggiamento: Scarponcini da trekking, bastoncini, giacca a vento o mantella. Pantaloni Lunghi, maglietta di ricambio, 1 buona scorta d’acqua.

Quota di Partecipazione: 10 euro

Quota Picnic Attrezzato: 15 euro incluso bevande.

Info e Contatti: Jack in The Green ( Guida Ambientale- Escursionistica: tel 3291512290)

Prenotazioni entro e non oltre Venerdì 22 Marzo alle ore 19.

 

 

 

Jack in the Green

Jack in the Green

Mi chiamo Diego Rossi ma sono conosciuto dalla maggior parte delle persone con lo pseudonimo di Jack in The Green, figura mitologica della tradizione britannica. Dall'Uomo Verde raffigurato nei portali delle Chiese, allo spazzacamino britannico che girovaga sopra i tetti dei cottage, al folletto dei boschi ricoperto di fronde verde, Jack in The Green cammina con te nel risveglio della natura e nella fertilità della terra.

Jack in the Green

Jack in the Green

Mi chiamo Diego Rossi ma sono conosciuto dalla maggior parte delle persone con lo pseudonimo di Jack in The Green, figura mitologica della tradizione britannica. Dall'Uomo Verde raffigurato nei portali delle Chiese, allo spazzacamino britannico che girovaga sopra i tetti dei cottage, al folletto dei boschi ricoperto di fronde verde, Jack in The Green cammina con te nel risveglio della natura e nella fertilità della terra.

Articoli Correlati