Da Martedì 25 Giugno a Sabato 29 Giugno: Mairavigliandosi: Soggiorno Trekking in Valle Maira

La Magia di Una Valle insaporita da leggende come quelle di masche e di sarvanot ed intrisa di antiche tradizioni come quelle degli acciugai di Macra e dei creatori di parrucche di Elva.
Montagne silenziose e selvagge contornate da laghi di alta quota, ricche di flora endemiche dove dimora una fauna alpina composta da camosci, stambecchi e marmotte.

Programma:

Ritrovo Martedì 25 Giugno ore 14,30 in Piazza XX Settembre 23 presso il Jack Bar di Dronero,

1 gg: Lo Viol de Geniste. La Fioritura delle Ginestre in uno dei punti più elevati del suo areale, visioni aeree sull’Alta Val Maira, un assaggio di quello che troveremo nel nostro soggiorno trekking. Partenza ore 16,00 presso l’Agriturismo Chersogno di San Michele di Prazzo. Dislivello: 300 mt. Durata Escursione: 2h c.a Km:6,5.

2 gg: Baite Chiot- Monte Chersogno Escursione per Escursionisti Esperti toccando quota 3,000 mt.. Un avvincente salita tra fioriture di rododendri lungo il Canale Chiosso, poi ascesa su pietraia con vista su Monte Camoscere e il Pelvo d’Elva passando per il lago Camoscere e Rifugio Bonfanti.
Durata Escursione: 5h30, Km: 11 km Dislivello 1.052 mt Difficoltà tecnica( EE) * Percorso sconsigliato in caso di maltempo.

3 GG: Col de Preit- Lago Nero.

Dal Col de Preit passando un ponticello ed un area di pascolo si passa per Grange e per dei bei lariceti fino a raggiungere l’incantevole Lago Nero oltrepassato il quale rientriamo al punto di partenza dopo avere seguito per alcuni km una pista sterrata.

Durata Escursione: 4h30. Km: 11 Dislivello: 700 mt. Difficoltà Tecnica: E

4 gg: Ussolo- Porte di Roma( EE).

Le Porte di Roma sono un suggestivo anfratto naturale formatosi grazie all’ erosione, il luogo era usato un tempo per mettere in comunicazione due aree distinte di pascolo. Le raggiungeremo seguendo inizialmente le indicazioni del Sentiero Occitano per poi procedere all’altezza di Capanne di Ussolo attraversando un pendio erboso seguendo tacche gialle ed ometti non sempre evidenti salendo tra facili roccette e scalini di roccia che ci conducono alla spaccatura della Porta. Raggiunto il settore opposto si rientra a Capanna Ussolo e si segue il cammino dell’andata,

Durata Escursione: 6h, Km: 12,5 km Dislivello 1.000 mt Difficoltà tecnica( EE)* * Percorso sconsigliato in caso di maltempo.

5gg: Sabato 29 rientro a Casa. Quota Trekking: 50 euro

Quota Agriturismo:

1 camera doppia. Prezzo 80,00 euro a notte
1 camera multipla da 3 a 4 persone euro 75,00
1 camera multipla da 5/6 persone euro 70,00.

Prenotazioni entro e non oltre Giovedì 30 Maggio, previo anticipo di acconto DI 25,00 Euro da versare alla guida Jack in The Green( Diego Rossi) Iban : IT70U0200849110000040824117

Jack in the Green

Jack in the Green

Mi chiamo Diego Rossi ma sono conosciuto dalla maggior parte delle persone con lo pseudonimo di Jack in The Green, figura mitologica della tradizione britannica. Dall'Uomo Verde raffigurato nei portali delle Chiese, allo spazzacamino britannico che girovaga sopra i tetti dei cottage, al folletto dei boschi ricoperto di fronde verde, Jack in The Green cammina con te nel risveglio della natura e nella fertilità della terra.

Jack in the Green

Jack in the Green

Mi chiamo Diego Rossi ma sono conosciuto dalla maggior parte delle persone con lo pseudonimo di Jack in The Green, figura mitologica della tradizione britannica. Dall'Uomo Verde raffigurato nei portali delle Chiese, allo spazzacamino britannico che girovaga sopra i tetti dei cottage, al folletto dei boschi ricoperto di fronde verde, Jack in The Green cammina con te nel risveglio della natura e nella fertilità della terra.

Articoli Correlati