Domenica 27 Febbraio: Il Passo della Tigre( Verezzo- Chiesa di San Giovanni)

Giovedì 24 Febbraio: La Strada Berretta: Finalborgo- Croce di Perti- Grotta Pollera
Febbraio 19, 2022
Giovedì 3 Marzo: Giardino Proibito( Menton- Saint Agnes)
Febbraio 25, 2022

Verdi Pascoli, refrigeranti forre d’acqua e sinuosi movimenti felini ci accompagnano in questa piacevole escursione sulle alture di Verezzo.

Descrizione: 

Dal Bar Tabacchi di Verezzo crocevia per San Donato e per Sant’ Antonio prendiamo una scalinata che ci fa sbucare ai piedi del Santuario della Pace e dopo avere percorso un tratto di strada interpoderale seguiamo una pista sulla destra che taglia per le campagne e che diviene mulattiera.

Si attraversa il suggestivo lago dei giunchi e dopo tratti tra la boscaglia ci si innesta con il Sentiero della Tigre( segnavia giallo) proveniente da fondo valle, si risale verso Case Rodi e si segue un tratto di asfalto prima che questi diventi un irta mulattiera.

Si passa dinnanzi a ruderi di casolari di campagna fiancheggiando superbi muraglioni di pietra avvolti dai fragranti aromi delle erbe della macchia mediterranea.

Da lembi di ginestra si passa su versanti con lecceta per raggiungere altri con e roverella e ginepro,

Con un ultimo sforzo si perviene a una zona pianeggiante con ambiente prativo nella quale si impone la seicentesca Chiesetta rurale di San Giovanni( San Zan) posta al di sopra del villaggio di Ceriana.

Dalla chiesa proseguiamo per la pista erbosa con tratti fangosi e scavati dall’acqua dove sono visibile le impronte dei cavalli e delle mucche, si sfila tra le numerose tracce fatte dagli animali incontrando a volte il segnavia bianco rosso.

Si tocca l’antico insediamento del monte Colma dove le tribù liguri vissero per diversi secoli costruendo un castellaro e varie caselle per gli animali.

Si raggiunge quindi un crocicchio dove svoltando a sinistra si va in direzione di Sanremo mentre tenendoci sulla destra e seguendo una cappella votiva si scende a vista della Chiesa di Sant Antonio per tratti di mulattiera alternati ad altri su asfalto.

Si raggiunge quindi la Strada di Monte Colma per fare rientro alle auto.

Notizie Logistiche:  Ritrovo ore 9,30 Alimentari Calvini( Strada Carrozzabile Verezzo 174). Km: 9,5  Dislivello: 490 mt Durata: 4h+ soste.  Pranzo al Sacco: Quota di Partecipazione: 10 euro.

Equipaggiamento: Scarponcini con buona suola, giacca a vento, t shirt di ricambio, pantaloni lunghi. 1 litro e mezzo d’acqua.

Info e Contatti: Jack in The Green( guida ambientale- escursionistica: tel 3291512290/3341217884) e mail: rosenkratz@libero.it

Prenotazioni entro e non oltre Sabato 26 Febbraio alle ore 18.

Jack in the Green
Jack in the Green
Mi chiamo Diego Rossi ma sono conosciuto dalla maggior parte delle persone con lo pseudonimo di Jack in The Green, figura mitologica della tradizione britannica. Dall'Uomo Verde raffigurato nei portali delle Chiese, allo spazzacamino britannico che girovaga sopra i tetti dei cottage, al folletto dei boschi ricoperto di fronde verde, Jack in The Green cammina con te nel risveglio della natura e nella fertilità della terra.