Sabato 25 Giugno: 6th Experience: Alpi Azzurre: Bajardo- Monte Ceppo

Jack in The Green Summertime: La Luce Smeraldina del Cammino
Giugno 7, 2022

Sesto appuntamento stagionale con le escursioni legate alla Guida “Alpi Azzurre”, per l’occasione gli autori Corrado Ramella e Diego Rossi alias Jack in The Green ci porteranno a scoprire le splendide fioriture che contornano le praterie del Monte Ceppo oltre alla possibilità di potere usufruire di spettacolari panorami mozzafiato sulle Alpi Liguri ed il mare.

Descrizione:

L’itinerario prende avvio da Bajardo, ariosa finestra sulle valli intemelie e sulle Alpi Liguri,  che per la sua particolare conformazione a nido d’aquila e per la variegata ramificazione delle sue strade  non si può considerare appartenente a nessuna delle valli ponentine ma  in stretta comunicazione con tutte.

Dal paese si segue la strada asfaltata diretta a Castel Vittorio lungo il vallone di Bunda, per prendere poco dopo sulla destra in località Nefizia  il sentiero con segnavia giallo che si addentra nel bosco misto.
Arrivati alla colla Serro si procede in salita nel bosco di aghifoglie con vista sulla val Nervia, per poi dirigersi sul versante della valle Oxentina. Giunti alla gola del Merlo si ritorna sull’altro versante percorrendo una vecchia mulattiera che passa sotto il monte Ceppo, per poi  sfilare sul lato nord e da qui sulla panoramica cima orientale.

Il ritorno avverrà attraverso la cima ovest. Tornando alla Gola del Merlo dal versante opposto, si seguirà il sentiero dell’andata fino alla colla Serro e poi passando per la chiesetta di San Bernardino si tornerà a Bajardo su un sentiero più panoramico che taglia per le villette di Regione Gian Lui.

L’area  che percorreremo comprende la foresta demaniale regionale a faggeta del monte Ceppo, di grande pregio, alternata a pinete endemiche, mentre sono quasi scomparse le pinete di minor pregio a pino marittimo, a seguito di incendi o fitopatie. Nei boschi sono presenti anche il castagno, il carpino e l’orniello. Nelle zone prative troveremo varie specie di orchidee, alcune di interesse internazionale; tra le altre specie floristiche di rilievo figurano la genziana ligure, il giglio di San Giovanni e l’Asfodelo.

Notizie Logistiche: 

Ritrovo ore 8,30 dal Comune di Bajard( 9 10 mt) Punto + alto  1627 m

Sviluppo: 16 km  Dislivello: 860 m  Durata: 6h e mezza. Quota di

Partecipazione: 10 euro. Pranzo al Sacco. Equipaggiamento: Scarponcini con buona suola, t shirt di ricambio, pantaloni lunghi, giacca a vento, una buona scorta d’acqua. Crema Solare e Autan anti tafani.

Prenotazioni entro e non oltre Giovedì 23 Giugno alle ore 19.

Info e Contatti: Jack in the Green( 3291512290) Corrado Ramella( 3899954834)

Jack in the Green
Jack in the Green
Mi chiamo Diego Rossi ma sono conosciuto dalla maggior parte delle persone con lo pseudonimo di Jack in The Green, figura mitologica della tradizione britannica. Dall'Uomo Verde raffigurato nei portali delle Chiese, allo spazzacamino britannico che girovaga sopra i tetti dei cottage, al folletto dei boschi ricoperto di fronde verde, Jack in The Green cammina con te nel risveglio della natura e nella fertilità della terra.